EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Francia 2016 visti da Francesco Ratti

uefa

 

Signori, si parte…

…Parigi, Bordeaux, Lens, Lione, Marsiglia, Nizza, Saint-Denis, Saint-Étienne, Tolosa: la partenza è fissata da Parigi il 10 giugno, con ritorno sempre a Parigi il 10 luglio.

UEFA Euro 2016 logo

E’ France 2016!

Dopo averci accompagnati in Brasile due anni fa, Francesco Ratti ci farà da guida anche in Francia e ci preparerà per questo viaggio tra scatti istantanei, proiezioni in avanti e tuffi nella storia della competizione, dalla Francia del 1960 e dall’unico titolo dell’Unione Sovietica, alla doppietta spagnola delle due ultime edizioni, presentando persone, fatti e luoghi.

Avere la collaborazione di Francesco Ratti è un po’ una fortuna, un po’ un lusso: per noi che già frequentiamo il sito dell’A.C. Asola non si tratta di una sorpresa, abbiamo tutti fatto conoscenza con lui in occasione del Mondiale brasiliano del 2014 nella sua rubrica Mondiale 2014ma a beneficio dei i nuovi arrivati, ai quali diamo il benvenuto, è utile almeno ricordare che si tratta dell’autore di Futbolario, a proposito del quale ho già avuto modo di scrivere:

“…non so se sia corretto parlare semplicemente di leggere “Futbolario”: c’è una prima lettura, seguita però dalla frequente consultazione e perciò sono certo che la scelta del sottotitolo “Compendio di calcio e di vita” sia quanto mai azzeccata.

coppa europeo

 

 

Non è semplice parlare di uno scrittore e di un libro di calcio, già pubblicato con la prefazione di Stefano Paolini, fine conoscitore del calcio brasiliano - e scusate se è poco - ma “Futbolario” è uno di quei testi che si prestano a vari livelli di lettura: è scritto con la testa, quando si tratta di divulgare il materiale raccolto in lingua originale, scelto ed elaborato; è scritto con il cuore, quando ci trasporta in quella filosofia tutta sudamericana, dentro la quale rotola un pallone; è scritto con la pancia, quando diventa denuncia degli aspetti negativi della storia di questo sport, negli intrecci con cronaca e società...”
 

Calcio, storia, cultura, società saranno i souvenir che potremo trovare nelle soste del nostro viaggio: passione e competenza indicheranno il percorso di France 2016.

La prima tappa costituirà un fatto “storico” per la manifestazione, ma non vi voglio anticipare niente: che l’attesa vi sia breve e, come sempre, BUONA LETTURA!

 Paolo Balbi

Visualizza n. 
Titolo Data creazione Autore
FRANCE 2016: RIEN NE VA PLUS 12 Luglio 2016 Scritto da Paolo Balbi
PAGELLONE IGNORANTE DI FINE EUROPEO 11 Luglio 2016 Scritto da Francesco Ratti
UN CALCIO ALLA STORIA 10 Luglio 2016 Scritto da Francesco Ratti
ANTICALCIO ALL'ARREMBAGGIO 05 Luglio 2016 Scritto da Francesco Ratti
PERCHE' GRAZIANO PELLE' NON DEVE PIU' GIOCARE IN NAZIONALE 03 Luglio 2016 Scritto da Francesco Ratti
TRA INCOGNITE E SORPRESE 28 Giugno 2016 Scritto da Francesco Ratti
L’EUROPEO "LIQUIDO " DI FRANCIA 2016 24 Giugno 2016 Scritto da Francesco Ratti
E' SEMPRE L'ORA DELLA SORPRESA? 15 Giugno 2016 Scritto da Francesco Ratti
RICORDANDO FRANCIA E ROMANIA 11 Giugno 2016 Scritto da Francesco Ratti
L'IMPRESCINDIBILITA' DEL NUMERO DIECI 03 Giugno 2016 Scritto da Francesco Ratti
LA RISCOSSA DEI FIGLI DI CEULEMANS 23 Maggio 2016 Scritto da Francesco Ratti
UN TUFFO NELLA STORIA 04 Maggio 2016 Scritto da Francesco Ratti
UN PICCOLO COLOSSO DI GHIACCIO 15 Marzo 2016 Scritto da Francesco Ratti
IL RITORNO DELLA SCUOLA DANUBIANA 21 Novembre 2015 Scritto da Francesco Ratti
IL VOLO DELL'AQUILA 18 Ottobre 2015 Scritto da Francesco Ratti