EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Libro

Libro "Il giuoco del calcio"

Libro "Il giuoco del calcio" di Veisz - Molinari, stampato nel 1930 >&gt...

Leggi tutto...

Mondiale 2018

Mondiale 2018

Per l’A.C. Asola è la seconda avventura di una rubrica mondiale in compagn...

Leggi tutto...

LOMBARDIAinGoL.it

LOMBARDIAinGoL.it

Inserite le squadre dell'Asola Calcio nel sito LOMBARDIAinGOL!! Giovanili M...

Leggi tutto...

Facebook

Facebook

Sei un fan di Asola Calcio? Hai un profilo Facebook? Clicca su "Mi piace"...

Leggi tutto...

Fotografie

Fotografie

Nella sezione fotografie puoi trovare parecchie foto interessanti, da quel...

Leggi tutto...

ATTENTI A MANGIAFUOCO

Foto Mangiafuoco

Condivido con piacere l’articolo che mi è stato segnalato, apparso in questi giorni sul sito dell’ADC Mario Rigamonti, aggiungendo una considerazione personale: se quelle figure delle quali tratta l’articolo, veri e propri intermediari del commercio in fatto di giocatori, non godessero di credito (…e di crediti!!!), nei confronti di qualsivoglia società professionistica, sarebbero niente più che rami secchi e il problema sarebbe risolto alla radice.

Come diceva un tale che si occupava di automobili, Henry Ford, “ciò che non c’è, non si rompe”.

ATTENTI A MANGIAFUOCO

A causa dei ripetuti comportamenti scorretti da parte di persone che da molti anni agiscono con spregiudicatezza nell’ambiente del calcio giovanile, la società ADC Mario Rigamonti, a tutela dei propri ragazzi e di tutti coloro che ne vogliono prendere coscienza, avverte che le richieste da parte di società professionistiche relative ai nostri tesserati prevedono un contatto diretto tra i responsabili di tali società e dell’ADC Mario Rigamonti.
Una volta ricevuta la richiesta, i responsabili della Rigamonti la comunicano ai genitori.
In nessun caso è accettabile che persone che si qualificano come appartenenti al Brescia Calcio (o ad altre società professionistiche) contattino i genitori senza avvisare la Rigamonti.
Molti ragazzi nel corso di questi anni sono passati dalla Rigamonti al Brescia (esordendo anche in prima squadra); altri sono andati in altre società professionistiche, sempre nel rispetto del bene dei ragazzi, della corretta procedura e dei rapporti tra tutte le parti.
In particolare, l’ADC Rigamonti intende mettere in guardia i genitori dal comportamento dei responsabili della società Voluntas, la quale pare abbia l’usanza di contattare i genitori promettendo un posto al Brescia Calcio peri figli, mentre poi i giocatori vengono tesserati per la Voluntas.
In questi ultimi anni, inoltre, la Rigamonti sta cercando di collaborare con le altre società della provincia (in modo particolare quelle facenti parte del Progetto Punti Brescia), al fine di evitare contese per i giocatori e cercando al contrario di mantenere positivi gli scanbi e le relazioni, a vantaggio sia delle società stesse che dei ragazzi.
Anche per questo motivi non sono più accettabili comportamenti ambigui e legati a vecchie logiche che si spera possano essere definitivamente superate.

ADC Mario Rigamonti

Previsioni Meteo

Canale ufficiale YouTube Asola Calcio