EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

CAMPIONATO REGIONALE JUNIORES B - 3ª GIORNATA

CAMPIONATO REGIONALE JUNIORES B - 3ª GIORNATAjuniores regionali1

 S. Giovanni in Croce (CR), 10 ottobre 2020

  

F.C. P.S.G. - A.C. ASOLA 1- 3 (0-0)

 

F.C. P.S.G. : Cavalieri, Goffredi (45’ Makni), El Hassani, Conti (76’ Busseti), Vacchelli, Ballerini, Lazzari, Ceresini, Mansouri, Calcina, Dalolio (60’ Cipriani);

A disp.: Bellini, Campanini, Musljija;

Allenatore: ==

 

A.C. ASOLA : Volpi, Fiorini (67’ Prendi), Motta, Freretti, Bodini, Piccinelli, Levi (78’ Merlo), Levorato (62’ Rongoni), Moreni, Umoh (72’ Marcolini), Moglia (81’ Rossetti); 

A disp.: Paitoni, Soldi, Okosun, Vigliotti;

Allenatore: Cristian Vighi

 

Arbitro: Gianuca Vecchio (CR)

Marcatori: 50’ Levi (r), 62’ Moreni, 73’ Motta, 81’ Calcina (r);  

Espulsi: nessuno

Ammoniti: Levorato, Freretti, Levi, Prendi, Rongoni, Vacchelli, Calcina;

 

Nel pomeriggio ancora estivo, ma con temperatura ideale, l’Asola è chiamata ad una prova che convinca, oltre a portare tre punti ad una classifica non brillante.

La formazione dei biancorossi è sperimentale; sono molti i giocatori impegnati con la prima squadra nella giornata successiva, che si sommano a qualche indisponibile per infortunio.

Il primo tempo ha poco della gara di campionato e tanto dell’amichevole o della partitella di allenamento e il pericolo maggiore lo corre proprio la difesa ospite: a freddo, al primo minuto di gioco, con la difesa sbilanciata, la conclusione dell’attaccante del P.S.G. termina a lato, lambendo in diagonale il palo alla destra di Volpi.

Null’altro da segnalare nel gioco senza affondi da entrambe le parti fino al riposo.

Nello spogliatoio mister Vighi dà la sveglia ai propri giocatori e l’effetto non tarda a farsi vedere: la prima rete arriva al 50’ con Levi che non fallisce l rigore assegnato.

Al 62’ è Moreni a raddoppiare, mettendo l’ultimo tocco vincente dopo un’azione insistita nell’area casalinga.

L’ex portiere biancorosso Cavalieri commette poi il più ingenuo degli errori, tratto in inganno dal tiro senza alcuna pretesa di Motta, che entra a sorpresa nel tabellino dei marcatori : è il 73’ e la partita si potrebbe chiudere qui.

Nell’ultima frazione di gioco il P.S.G. cerca di onorare finalmente l’impegno, ma l’Asola mette in campo forze fresche e la panchina cortissima dei padroni di casa (sei giocatori, compresi un portiere del 2005 e due fuori quota inutilizzabili per regolamento), non permette di prendere le adeguate contromisure.

Qualche fiammata, un po’ di nervosismo in campo e l’unico risultato è un rigore per il P.S.G. realizzato da Calcina al 81’.

Ancor più della vittoria, fanno piacere le buone prove dei due ragazzi asolani, Bodini e Umoh, che hanno fatto oggi il loro esordio nella categoria.

Nessun’altra nota fino al termine. 

L’Asola porta a casa i tre punti, fortemente voluti, ed è già con la testa a sabato prossimo, quando ospiterà il Castiglione: un’altra vittoria potrebbe collocarla in una zona di classifica assolutamente interessante.

Le prime complicazioni da pandemia fanno rimandare la gara San Lazzaro - Castellana, in calendario in questa giornata: pur auspicando una continuazione regolare del campionato, realisticamente diamo per certo che non sarà facile che questo si possa verificare.

 

Previsioni Meteo

Canale ufficiale YouTube Asola Calcio