EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Esordienti 9>9 12anni 2017-18 - 04- CASTIGLIONE-ASOLA 4-2

Campionato Esordienti 9>9 12anni 2017-18 – girone A - 4. Giornata
Grole (Castiglione d/S), 28 ottobre 2017
CASTIGLIONE-ASOLA 3-1 (1-1) (1-0) (1-0) - p.tecnico 4-2 (3-1 + s.o. 1-1)
Reti: 1.t: 13' Sirianni, 19' Nodari - 2.t: 19' Russo - 3.t: 16' Pjetri
CASTIGLIONE: Cherubini, Pjetri, Valle, Camurri, Beschi, Hassan, Beneduci, Bersi , Sirianni, Russo, Pugliesi, Buongiorno, Mussuto, Marella, Esposito
All: Antonino Pugliesi
ASOLA (1.t): Duretti; Cani, Lanfranchi, Bonometti; Ghisini, Martini, Sarzi Amadè; Nodari, Caravaggi
A disposizione: Ghigi, Zaltieri, Gaboardi, Silm, Marrocco, Zine El Abidine
ASOLA (2.t): Duretti; Zaltieri, Lanfranchi, Gaboardi; Silm, Ghisini (Sarzi Amadè), Zine El Abidine; Marrocco, Ghigi
A disposizione: Bonometti, Martini, Caravaggi, Nodari, Cani
ASOLA (3.t): Duretti; Cani, Lanfranchi, Bonometti (Zine El Abidine); Ghisini, Martini (Gaboardi), Sarzi Amadè (Zaltieri); Nodari, Caravaggi (Ghigi)
A disposizione: Silm, Marrocco
All.: Diego Zanetti

GROLE – gara davvero dura per gli esordienti biancorossi contro un avversario che si è dimostrato squadra più matura e scaltra. Non che si sia vista una superiorità netta degli aloisiani, tutt'altro: ma gli stessi hanno saputo mettere in campo davvero tanta determinazione e foga agonistica (spesso al limite del regolamento), doti che i nostri non hanno ancora saputo acquisire e che saranno determinanti nei prossimi anni tanto quanto le capacità tecnico-tattiche.
Nel primo tempo l'equilibrio è pressoché assoluto: la gara si gioca prevalemente a centrocampo con le due squadre che si annullano a vicenda tanto che la prima vera occasione da rete arriva solo al 12' ed è di marca asolana: un pallone recuperato da Martini lancia il contropiede ospite e Nodari lascia filtrare per Caravaggi, la cui conclusione, a tu per tu col portiere avversario, viene respinta. Gol sbagliato, gol subito e un minuto dopo a passare sono i padroni di casa: lungo spiovente verso la porta e Duretti riesce solo a respingere corto dove il più lesto di tutti è Sirianni che insacca da due passi. I biancorossi non ci stanno e premono per il pareggio che arriva poco prima dello scadere quando Nodari si inserisce in uno scambio tra portiere e difensore, recupera palla e la scarica in rete con un diagonale preciso e potente.
Nella ripresa l'Asola deve schierare parecchi elementi fuori ruolo e fa effettivamente più fatica a tenere testa agli avversari anche se Ghigi cerca di rendersi pericoloso in avanti con alcune accelerazioni che mettono in una certa apprensione la difesa avversaria. Nonostante il Castiglione in questa fase colpisca due legni (palo su punizione e traversa con un tiro a botta sicura) sembra che anche il secondo tempo possa chiudersi in parità ma a pochi attimi dalla fine un batti e ribatti in area permette a Russo di trovarsi solo davanti alla porta e battere Duretti.
Nella terza frazione i ragazzi di Zanetti perdono anche un po' di lucidità e ordine in campo e il Castiglione, pur non sembrando a sua volta più brillantissimo, trova la rete sempre verso la fine: un tiro dalla distanza di Pjetri sorprende Duretti che riesce solo a toccare il pallone senza riuscire a respingerlo. Per completare l'opera, proprio prima del fischio finale, il portiere biancorosso si fa male da solo ed è costretto a recarsi al pronto soccorso per accertamenti: speriamo non sia nulla di grave: forza Marco!!!
Secondo passo falso in pochi giorni per i ragazzi di Zanetti, stavolta arrivato contro una compagine davvero tosta e rognosa, certamente superiore dal punto di vista fisico-atletico. Se vorranno battere avversari come questi, i nostri ragazzi dovranno acquisire in fretta quella furbizia e determinazione che purtroppo latita ancora nel loro modo di concepire il calcio.