EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Volta la carta

MEMORIAL COPPINI - CAPRA, IX EDIZIONE

  • Stampa

Balzani2

Balzani2

Subito alcuni numeri di questa manifestazione regionale:

42 squadre provenienti da 20 società e da 3 province, quasi 600 bambini in campo e oltre 100 partite

Sono numeri che ci hanno tenuti in apprensione da ben prima dell’inizio della settimana fino alla chiusura e che gratificano il nostro dirigente Dario Balzani (nella foto), organizzatore di questa edizione, come di quelle precedenti.

A detta di molti che sono in grado di fare dei confronti, quella di quest’anno è stata l’edizione meglio riuscita e non è merito solo dei numeri, anche se importanti.

Per le serate la società ha incontrato la disponibilità di arbitri qualificati, ben coadiuvati dai nostri juniores e allievi, che hanno svolto anche il compito di guardalinee, con i tesserati più piccoli a fare da raccattapalle.
Fuori dal campo era attivo il servizio di primo soccorso, affidato a dirigenti e tecnici anche abilitati all’utilizzo del defibrillatore e il servizio di accoglienza squadre ha smistato bambini e accompagnatori nei rispettivi spogliatoi agli orari stabiliti.
Tutto ha funzionato come gli ingranaggi di un orologio, senza tempi morti e senza imprevisti che non siano stati risolti in tempo reale.

I nostri dirigenti hanno contribuito compatibilmente agli impegni lavorativi e alle energie residue di fine stagione, chi più, chi meno, ma sempre con soddisfazione e senso di appartenenza.

Una menzione speciale per chi ha fatto funzionare i punti di ristoro, il bar e l’angolo griglie, accontentando anche gli spettatori più golosi, assetati, affamati e allergici alle code.

Se qualcuno avesse ancora il minimo dubbio sull’ottimo risultato ottenuto, ci sono ancora i complimenti ricevuti da parte delle società, dei dirigenti e dei tecnici che sono stati ospiti da noi per la manifestazione: non è mancato chi fin da ora ha confermato la partecipazione delle squadre alla prossima occasione, che sarà la decima.
Non sarà facile, ma come sempre cercheremo di migliorare.

Da parte della società un sentito ringraziamento a tutti coloro che hanno dedicato un po’ o tanto del proprio tempo per l’A.C. Asola: se possiamo essere tutti soddisfatti della stagione intera è per merito loro!