EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

CAMPIONATO REGIONALE JUNIORES B - 16ª GIORNATA

LND FIGC Juniores

LND FIGC Juniores

Asola, 13 gennaio 2019

A.C. ASOLA – A.C. GONZAGA 1-1 (1-1)

A.C. ASOLA: Accini, Fiorini, Ghisleri, Bagnoli, Cristoni, Piccinelli, Konate, Pietta, Franzini, Vairo, Bergamini;

A disp.: Aggogeri, Pedrazzani, Romagnoli, Rongoni, Petrillo, El Abd, Arcari, Martorella, Shima;

Allenatore: Egidio Fara

 

A.C. GONZAGA: Casaletti, Bassi, Cugini, Barbieri, Tarana, Ganda, Trombini, Zugravu, Essadek, Solci, Paolozzi;

A disp: Finetti, Di Cicco, Rosselli, Peretti, Ciurdia, Abdi, El Ailouki, Adu Agyei, Sereni;

Allenatore: Michele Jacopetti

Arbitro: Tommaso Conte (Mantova)

Marcatori: 44’ Cugini, 45’ Bagnoli

Ammoniti: Vairo, Franzini, Cristoni, Shima, Arcari, Di Cicco;

Espulsi: nessuno

 

Coraggiosi per la temperatura, fortunati per lo spettacolo, i tifosi in tribuna hanno visto una gran bella partita.

Come da aspettative, il Gonzaga era alla ricerca di punti per agganciare la zona play-off e l’Asola per allontanarsi dalla zona play-out: non sono arrivati i tre punti, che avrebbero potuto premiare una squadra o l’altra.

Viste le tante occasioni nell’arco dei 90 minuti, forse la bilancia penderebbe di più a favore dei padroni di casa, ma i ragazzi hanno fornito un’ottima prova e un pareggio con il Gonzaga non è risultato da disprezzare, in fin dei conti, se ha otto punti più di noi, un motivo ci sarà.

Un bel primo tempo regala anche il risultato finale della partita, arrivato proprio allo scadere, ma preceduto da importanti e pericolose azioni.

Al 19’ Vairo si coordina bene per la mezza rovesciata, ma scivola sul piede d’appoggio al momento del tiro e non inquadra la porta.

Al 25’ rasoterra insidioso e preciso di Pietta, con il portiere bravo a deviare oltre il palo.

E’ al 44’ che Cugini porta in vantaggio il Gonzaga, con un calcio di punizione preciso, sopra la barriera, ma non passa nemmeno un minuto che Bagnoli, sfruttando l’assist in area di Fiorini, pareggia i conti, infilando nella porta degli avversari.

Dopo l’intervallo è ancora Bagnoli, al 65’ a sfiorare la marcatura con un forte tiro da fuori area, che supera di poco la traversa.

Complessivamente un secondo tempo vivace, senza perdite di tempo, con entrambe le squadre che vogliono far propria la gara, agonistica e corretta, ma senza altre reti.

Ultimamente, quando si incontrano le juniores Asola e Gonzaga, danno sempre vita a delle belle partite, anche questa volta non hanno deluso.