EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Tifo con il cuore, ma regalo alla Roverbellese

Il cuore dei tifosi per questa volta non è valso a trasformare gli juniores dell'Asola nella loro più brutta partita di campionato; i biancorossi, costantemente sostenuti dal tifo di simpatizzanti e fior di titolari (Balbi e Fornasari reduci dall'influenza e S. Ardesi, infortunato ormai storico), sembrano entrare in partita solo a sprazzi, concedendo possesso di palla ed iniziative ai pur quotati avversari, ma che fortunatamente non affondano i colpi e si accontentano di dividere la posta nell'incontro casalingo.

Il brutto pareggio va a tutto vantaggio della capolista Roverbellese, fermata a sua volta sul pari a Pozzolengo, e le permette di conservare intatto il suo vantaggio in classifica.
Un'occasione persa per l'Asola, che può solo avere l'attenuante di qualche assenza, ma che non ha dimostrato nè lucidità, nè determinazione nei momenti decisivi.
Nell'undici biancorosso piena sufficienza a M. Ardesi e a Sabry, rimandati gli altri.
Da ora il campionato, corto, e la classifica, insoddisfacente, non permetteranno più passi falsi per una squadra come l'Asola, costruita quest'estate per importanti traguardi.
Eccovi il tabellino:

tabellino10

Previsioni Meteo

Canale ufficiale YouTube Asola Calcio