EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Cuore, gioco, tecnica e agonismo

L'Asola non fallisce l'importante appuntamento, tiene il passo della Roverbellese, campione d'inverno, e raggiunge la Bassa Bresciana al secondo posto.
Nel bellissimo spettacolo a beneficio del folto pubblico presente allo Schiantarelli, si sono affrontate due squadre a viso aperto, mettendo in mostra tutto il loro potenziale, con grande fair-play e senza alcun risparmio, anche oltre il 90° minuto.

Dopo una fase con motori ancora leggermente imballati, al 16' è la Bassa a passare con il solito Del Bono che, dimenticato libero sulla destra, sfrutta il suo primo pallone.

Dopo 5 minuti Mia di testa rimette l'incontro in parità, seguono svariate azioni d'attacco da entrambe le parti, ma senza occasioni pericolose per i due portieri fino all'intervallo.
Nel secondo tempo il punteggio rimane in bilico nonostante la grande occasione di Bellotti, che non angola il tiro e permette al portiere bresciano di salvare.
Seguono i due minuti che potrebbero dare la svolta definitiva: al 70' ancora Del Bono sfrutta il secondo pallone giocabile, pescando il jolly con un tiro che tocca la faccia interna del palo e rimbalza a terra oltre la linea di porta; in seguito alle veementi proteste per il presunto fuori gioco dell'attaccante viene espulso Tozzo.
I biancorossi reagiscono con il cuore e un minuto dopo Piccinelli riporta in parità le sorti della partita e su azione di calcio d'angolo devia in porta sul primo palo.
L'ultima frazione di gioco è un vero e proprio assedio all'area della Bassa: l'Asola non sembra neanche in inferiorità numerica, macina gioco, producendo palle goal in gran quantità, che però non vengono finalizzate, anche in condizione di mischia nell'area piccola.
Al 93', quando ormai la partita sembra aver dato tutto, Piccinelli, lanciato in profondità, viene fermato in area irregolarmente e l'arbitro Bologna indica il dischetto del rigore senza esitazione.
Si incarica del tiro Etur, che consegna i tre punti meritati, calciando angolato a sinistra del portiere spiazzato.
Un personale grazie di cuore ai ragazzi per la dedica di questa bella vittoria e delle reti.

 

tabellino13

Previsioni Meteo

Canale ufficiale YouTube Asola Calcio