EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

CAMPIONATO REGIONALE JUNIORES B - 8ª GIORNATA

LND FIGC Juniores copia

LND FIGC Juniores copia

Suzzara, 26 ottobre 2019

  A.S.D. SUZZARA - A.C. ASOLA 2-4 (0-2)

 

A.S.D. SUZZARA: Polidoro, Benatti (67’ Leali), Marzi /73’ Bonfietti), Messori, Spaggiari (56’ Giorgi), Lucibello, Rosa, Nogaretti (50’ Laou), Fadili, Vasaturo, Faied;

A disp: Turazza, Bevilacqua, Annunziato, Quaini, Boccaccini;

Allenatore: Alessandro Mutti

A.C. ASOLA: Paitoni, Bolzoni, Fiorini (49’ Rongoni), Bagnoli, Romagnoli, Negrisoli, Pietta, Arcari (45’ Levorato), Shima (86’ Accini), Moreni (81’ Merlo), Moglia (63’ Petrillo); 

A disp.: Renoldi, Zambello, Vairo; 

Allenatore: Cristian Vighi

 

 Arbitro: Giacomo Minelli (Mantova)

Marcatori: 9’ Moglia, 32’, 90’, 93’ Shima, 53’ Rosa, 83’ Leali;

Ammoniti: Laou, Mutti, Shima, Levorato, Romagnoli, Vighi;

Espulsi: Lucibello;

Scampolo d’estate e spettacolo allo Stadio Allodi di Suzzara; ne beneficiano l’Asola e il pubblico.

Gran bella partita, girandola di emozioni, con i biancorossi che chiudono il primo tempo in doppio vantaggio, si fanno rimontare e sembrano sul punto di cedere, ma si riprendono in extremis e, complici alcune prodezze, portano a casa l’intera posta.

Questa è stata la terza di una serie di vittorie consecutive che accompagnano l’Asola ai quarti di finale della Coppa Faveri e al sesto posto nella classifica del campionato regionale: tutti noi avremmo sottoscritto questi due obiettivi anche se, viste alcune gare, manca qualche punto, ma la stagione è lunga.

Quando questo gruppo acquisterà maggiore continuità, ci darà tante altre grandi soddisfazioni.

Veniamo alla partita.
Un primo tempo ad appannaggio esclusivo dell’Asola giustifica la prima rete di Moglia, che di precisione sfrutta l’assist di Moreni, seguita dal bel gesto tecnico di Fiorini che, in elevazione, di testa manda sopra la traversa, e dal raddoppio di Shima, ancora su assist di Moreni.

Una situazione che porta al rilassamento dell’inizio della ripresa, tanto che Rosa in mischia dimezza presto lo svantaggio dei padroni di casa.

Tutto è messo in discussione e la determinazione del Suzzara, alla ricerca del pari, non cala nemmeno dopo l’espulsione di Lucibello, fino alla rete del 2 a 2, da parte di Leali, ancora in mischia, sugli sviluppi di un calcio piazzato.

Il pareggio suona come una sveglia per i biancorossi, che però stentano a ritrovare l’organizzazione del gioco e Paitoni salva il risultato in più di un’occasione.
I due guizzi di Shima nel finale riportano l’Asola in vantaggio di due reti; la gioia in campo, in tribuna e in panchina è incontenibile, quanto era diventata insperata la vittoria.
Bene così, per la prossima partita avremo tutti un’esperienza utile in più.
Bravi tutti, ragazzi!

  

Previsioni Meteo

Canale ufficiale YouTube Asola Calcio