EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Under 14 - amichevole - GOTTOLENGO-ASOLA 1-2

gottolengo 1

UNDER 14 - amichevole
Gottolengo, 15 settembre 2018
GOTTOLENGO - ASOLA 1-2 (0-1)
Reti: 16' Nodari, 36’ Gottolengo, 48' Caravaggi
ASOLA: Rech Dal Dosso (24' Duretti, 47’ Worenwu), Calcina (36’ Biba), Martini (36’ Cani), Mattana (36’ Badinelli), Sarzi Amadé (53’ Ghisini), Grafitti (53' Martini), Ghigi (36’ Hasani), Ghisini (36’ Zaltieri), Caravaggi (53’ Ghigi, 65' Nodari), Nodari (36’ Gaboardi), Motta (36’ Bonometti)
A disposizione: nessuno
All.: Andrea Ghisleri

GOTTOLENGO – gara giocata ad alti ritmi e buonissima prestazione dei giovanissimi biancorossi contro un avversario tosto e ben messo in campo. Da segnalare positivamente che entrambe le squadre hanno schierato e fatto ruotare quest'oggi tantissimi elementi (20 l'Asola e 21 il Gottolengo!!).
La gara parte equilibrata e nei primi 10 minuti sono i locali a spingere di più e a cercare di rendersi pericolosi ma senza creare grossi patemi alla difesa asolana. Nella fase centrale del tempo, invece, i corsari mettono la quarta e vanno vicini due volte alla segnatura prima di sbloccare finalmente il risultato. Al 12' Nodari approfitta di un errato retropassaggio, si invola da destra, salta anche il portiere ma non riesce ad inquadrare la porta. Un minuto dopo percussione di Caravaggi in area che si presenta davanti alla porta ma calcia debolmente tra le braccia dell'estremo difensore avversario. Al 16' la rete: Nodari viene innescato ancora da un errore avversario e, spostato stavolta a sinistra, elude l'intervento del portiere e infila il gol del vantaggio (0-1). Gli ospiti ora controllano bene la gara ma sul finire il Gottolengo potrebbe pareggiare quando su una veloce ripartenza l'attaccante biancoblu salta Duretti in uscita, rientra e calcia in porta ma è bravissimo Martini ad arrivare sulla traiettoria e spazzare proprio sulla linea.
Nella ripresa girandola di cambi e i locali pareggiano subito con la punta che approfitta di un intervento avversario impreciso, vince un rimpallo e batte Duretti (1-1). L'Asola ora sembra patire l'avversario soprattutto a centrocampo, dove i locali dimostrano più forza fisica anche se la manovra non è sempre fluida e veloce come quella biancorossa. Nonostante questo le migliori occasioni fioccano ancora in area bresciana: al 3' scambio Gaboardi-Caravaggi con parata del portiere ma soprattutto al 5' penetrazione irresistibile di Caravaggi che però giunto a tu per tu con l'estremo difensore decide per una conclusione a metà tra il tiro in porta e il servizio per Hasani con la palla che finisce fuori. Tra il 7' e l'8' un paio di mischie in area biancorossa non vengono sfruttate dagli avanti locali ma poi è ancora l'Asola a rendersi pericolosa con uno scatto in profondità di Gaboardi anticipato per un soffio dal portiere. Al 13' Caravaggi si fa perdonare le due occasioni non sfruttate e segna caparbiamente dopo essersi ben destreggiato in area (1-2). Al 17' bella azione ospite con Sarzi che lancia Badinelli il cui violento tiro finisce alto. Al 20' è il turno di Gaboardi divorarsi la terza rete calciando a lato dopo essere partito in solitaria e aver cercato di scavalcare il portiere con una conclusione a colpo sicuro. Al 26' c'è gloria anche per Worenwu che compie una splendida parata respingendo in angolo il fendente mancino di un avversario appena dentro l'area. Proprio allo scadere altra occasione gettata alle ortiche dai biancorossi con Badinelli che scatta benissimo sulla destra, entra in area ma serve un assist impreciso per Gaboardi solissimo davanti alla porta.
Al di là di alcune cose da rodare e sistemare, l'inizio del campionato si sta avvicinando ed i ragazzi di mister Ghisleri sembra stiano trovando una forma ed una amalgama che fanno ben sperare.