EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

ANCORA SUI GIOVANISSIMI 2003 - di Valter Buoncompagni

  • Stampa

A.C. Asola

A.C. Asola

 

 

 

Scritto tra semifinale e finale dei Giovanissimi 2003, non è certo la cronaca più aggiornata, ma un pensiero così vicino alla squadra, che per altro è stato inoltrato al momento giusto ai ragazzi, merita di essere pubblicato sul sito web ufficiale dell'A.C. Asola.

Si tratta di parole che esprimono gioia, leggerezza, affetto per i ragazzi, stima per le figure dei tecnici e del dirigente e un riconoscimento per il bVon lavoro della società.
Il Sig, Valter Buoncompagni è da oggi ospite gradito con i suoi articoli, che spero giungano alla prima occasione.
Per il momento un mio grazie personale e a presto.

Paolo Balbi

 

 

 

Ormai ci siamo, e come ha detto il Presidente, “Comunque vada CAMPIONI !!! “

Mi permetto quindi anch'io, di fare alcune considerazioni, da tifoso, in assoluta libertà, (dopo quelle molto apprezzate di Roberto Dittamondi sulla squadra, sui singoli giocatori, sugli allenatori) su quanto è stato fatto dai ragazzi fino ad ora.

Siamo partiti in autunno per questo primo "vero" campionato giovanissimi FIGC: arbitro, classifica, tre punti a vittoria, gol fatti, gol subiti...

Nuovi i mister, nuovo l'accompagnatore, entrati in punta di piedi, ma che hanno saputo, partita dopo partita, farsi conoscere ed apprezzare dalla squadra, dai genitori, ed i risultati non si sono fatti attendere, i giocatori sono via via migliorati tecnicamente, molto corretti sia in campo che fuori, la squadra ha una sua idea di gioco, si vede del bel calcio. 

Purtroppo la fase autunnale del campionato ci ha visti arrivare secondi a causa di un pareggio in più, comunque niente male, è stata tutta esperienza e il rammarico per il secondo posto si è trasformato nella giusta carica per affrontare al meglio la seconda fase del campionato, che abbiamo dominato dopo una cavalcata incredibile, emozionante; dall'inizio alla fine, primi del ns girone per goal fatti e subiti, il gruppo sempre più gruppo, unico stop, in una gelida e nebbiosa serata infrasettimanale,  quello con la Mantovana Junior, che ci ha riportato con i piedi per terra, ma che in seguito abbiamo saputo "vendicare" alla grande!

Adesso, come dicevo prima, siamo in vista del traguardo, ce la giochiamo, ben sapendo comunque che il pallone è rotondo... 

Però una cosa mi sento di dirvi, cari ragazzi dell'AC03: siete stati GRANDI, ci avete fatto divertire ed e emozionare e poi,  ccomunque vada, noi vinciamo sempre!!!  L'ultima considerazione l'ho tenuta per Roberto Dittamondi: anche lui è alla prima esperienza con questa squadra, ci è entrato da "sconosciuto", ma pian piano si è  saputo  far apprezzare e stimare, è stato davvero un piacere leggere settimanalmente le sue competenti, obiettive ed appassionate cronache delle partite. Bravo Roberto, il nostro " Gianni Brera del Chiese" (il copyright è mio...)

P.S.: avrei voluto scrivere giusto due righe, (ne ho scritte un po' di più) sul sito dell'Asola Calcio, visto lo spazio maggiore rispetto al telefonino, ma non avendo password, accesso utente ed altre diavolerie varie, ho dovuto virare su questo gruppo Whatsapp...

Ragazzi dell’AC03, adesso tocca a Voi.

Il vostro tifoso.

Buona serata