EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Giovanissimi 2016/17 II fase - 06- CERESARESE-ASOLA 0-9

ceresara 170319

Campionato Giovanissimi 2016-17 – Girone A - 6. Giornata
Ceresara, 19 marzo 2017
CERESARESE-ASOLA 0-9 (0-3)
Reti: 4’ Pietta, 23’ Romagnoli, 33' Pietta, 50' Pietta, 51' Pietta, 55' Pasca, 60' Moreni, 63' Pignatelli, 66' Vagliani
CERESARESE: Rebecchi, Crema, Sarzi, Tosi (52’ Bendoni), Ghio, Pedretti, Martellino (52’ Pegoraro), Rachita, Gandolfi (68’ Burato), Vaccari, Botturi (56’ Aggogeri).
A disp.: Licciardi, Genovesi.
All.: Valerio Pizzi.
ASOLA: Cavalieri, Pedrazzani, Soldi (50’ Salvi), Romagnoli, Bors, Rongoni, Moreni (60’ Martini), Petrillo (59' Pignatelli), Pasca (56’ Gabella), Pietta (51’ Rossetti), Merlo (60’ Vagliani)
A disp.:, nessuno
All.: Cristian Vighi
Arbitro: Domenico Todaro

CERESARA - nessun problema quest'oggi per i giovanissimi biancorossi contro una compagine molto giovane e di gran lunga inferiore, che sparisce letteralmente dal campo nel secondo tempo.
Eppure in apertura l'Asola corre un paio di seri rischi sempre per iniziativa del centravanti rossoverde Gandolfi che per poco non riesce a portare in vantaggio i suoi. A segnare sono invece gi ospiti grazie ad una accelerazione di Moreni che mette in mezzo per Pietta, pronto a sfruttare l'occasione per l'1-0. I biancorossi crescono in intensità e concentrazione ed al 23' Pedrazzani si destreggia bene sulla destra e appoggia indietro per il diagonale mancino di Romagnoli che trafigge Rebecchi per il raddoppio ospite. In chiusura di tempo arriva anche la terza marcatura con un'azione fotocopia della prima: Moreni scappa sulla destra e serve Pietta che non sbaglia.
Nella ripresa si gioca ad una porta sola, grazie anche alla scelta scriteriata dei locali di applicare sistematicamente la tattica del fuorigioco alto, spesso in maniera addirittura grottesca. Ed infatti quasi tutte le reti (ed altre evidentissime occasioni) arrivano per il cattivo posizionamento della difesa e conseguenti ficcanti ripartenze degli ospiti. Dopo la doppietta del primo tempo, Pietta si ripete con altri due gol, prima partendo solitario in contropiede poi con uno splendido pallonetto dalla distanza riprendendo una ribattuta del portiere al limite dell'area. A segno anche Pasca con un'azione caparbia e Moreni sempre in ripartenza senza ostacoli. Negli ultimi minuti spazio alle seconde linee: ottava rete dopo un'azione di Gabella fermato dal portiere, palla a Martini che calcia e sulla ribattuta di un difensore tap-in vincente di Pignatelli. Chiude la girandola di segnature un'ottima conclusione al volo di Vagliani da fuori che il portiere, forse coperto, non riesce ad intercettare.
I ragazzi di Vighi, dunque, con autorità e determinazione allungano in classifica e mettono una seria ipoteca per l'accesso ai play-off: ora però diventa obiettivo primario anche il cercare di mantenere il primo posto fino al termine del girone e di conseguenza le ultime tre gare andranno affrontate con lo stesso piglio e senza cali di concentrazione.