EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Under 15 - 2019-20 - 01R - CASTIGLIONE-ASOLA 2-0

asola castiglione

Campionato Prov. MN Under 15 – Girone A - 1.a Giornata ritorno
Castiglione d/S, 2 febbraio 2020
CASTIGLIONE - ASOLA 2-0 (0-0)
Reti: 56' Pugliesi, 59' Vettori
CASTIGLIONE: Cherubini, Ramelli (56' Esposito), Savio (50' Pegoraro), Bertoni, Castellini, Vecchini, Vettori, Valle, Pugliesi, Coppola, Beneduci
A disp.: Carradore, Togni, Ravelli, Karmi, Masetti
All.: Lorenzo Corradini
ASOLA: Duretti (49' Rech Dal Dosso), Martini, Mattana (67' Calcina), Obinna (38' Zaltieri), Grafitti, Sarzi Amadé, Ghisini (37' Biba), Caravaggi, Motta, Zine El Abidine (56' Michel Sariol), Nodari (66' Gaboardi)
A disp.: Dellavalle
All.: Andrea Ghisleri
Arbitro: Luca Dall'Asta
Ammoniti: Castellini, Pugliesi (C) Nodari, Caravaggi (A)
Espulsi: nessuno
Recupero: pt.1' - st.3'

CASTIGLIONE - in una grigia giornata e su un campo pesante, un'Asola ancora arrugginita per la lunga sosta inizia male il girone di ritorno perdendo contro un volenteroso Castiglione. I giovanissimi di mister Ghisleri pagano forse cara una settimana problematica, con molti ragazzi che non hanno potuto allenarsi al meglio e offrono una prova al di sotto delle loro possibilità giocando con un'intensità e una determinazione inferiori a quelle degli avversari, dal canto loro molto migliorati tatticamente rispetto alla partita di andata.
Per tutto il primo tempo regna un sostanziale equilibrio con le squadre molto corte e abbottonate: i pericoli nelle due aree sono pochi e non producono occasioni degne di nota per cui la frazione si chiude equamente e giustamente sul nulla di fatto.
Nella ripresa le squadre accelerano un po' i ritmi e cominciano ad affacciarsi con insistenza verso la porta avversaria con alcune buone chance da rete non sfruttate, soprattutto da Pugliesi da una parte e Motta dall'altra. Verso la metà del tempo l'Asola decide di alzare il baricentro dell'azione per cercare di vincere la gara esponendosi così al contropiede degli avversari che risulterà letale. Al 20' grandissima chance per gli ospiti con Zine che semina il panico in area aloisiana arrivando solo davanti a Cherubini, bravo però a respingerne la conclusione: la palla arriva a Nodari che calcia trovando la deviazione di un difensore ed infine Motta spedisce fuori. Gol sbagliato, gol subito..è la dura legge del calcio ed infatti nemmeno un minuto dopo l'Asola perde un brutto pallone a metacampo con Vettori che serve Coppola pronto a indirizzare su Pugliesi che da sinistra, con la difesa biancorossa mal piazzata, rientra e lascia partire dal limite un tiro non irresistibile che però sorprende Rech (1-0). Nemmeno il tempo di abbozzare una reazione e dopo qualche minuto i locali raddoppiano assai fortunosamente: altra ripartenza e quasi dalla bandierina del corner Vettori prova il cross calciando di piatto con la palla che prende una traiettoria stranissima andando ad infilarsi in maniera imprendibile nel sacco dopo aver colpito il palo interno (2-0). L'Asola si getta rabbiosamente in avanti e rischia di capitolare ancora in un paio di occasioni ma va vicinissima anche a dimezzare lo svantaggio con due salvataggi sulla linea di porta dei difensori avversari prima su un'incursione di Nodari e poi su una girata di testa di Martini.
Capitano queste partite, magari non giocate al meglio, ma comunque perse fondamentalmente per episodi sfavorevoli o al limite perché gli avversari ci hanno creduto di più. Nessun dramma, siamo ancora là in vetta e nelle prossime gare dovremo dimostrare che Castiglione è stato solo un incidente di percorso. Rialzare la testa subito..forza ragazzi!!

Previsioni Meteo

Canale ufficiale YouTube Asola Calcio