EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Under 15 - Memorial Simone Barbera - CASTELLO OSTIANO-ASOLA 0-7

ostiano finale
 

Under 15 - Memorial Simone Barbera - semifinale
Ostiano, 4 settembre 2019
CASTELLO OSTIANO - ASOLA 0-7 (0-4)
Reti: 4' Ghigi, 10' Nodari, 34' Ghigi, 35' Motta, 57' Hasani, 63' autorete, 69' Motta
ASOLA: Duretti (36' Rech Dal Dosso), Zaltieri (36’ Dellavalle, 53' Biba), Dellavalle (28' Mattana), Biba (36' Bonometti), Martini (53’ Zaltieri), Obinna (36' Favalli), Caravaggi (36' Zine El Abidine), Ghisini (36' Sarzi Amadé), Motta (36' Hasani), Ghigi (45' Obinna, 55' Caravaggi), Nodari (53' Motta)
A disposizione: Cioin
All.: Andrea Ghisleri

OSTIANO - e se il buongiorno si vede dal mattino dicono.... a parte i luoghi comuni, la truppa di mister Ghisleri inizia la stagione in modo confortante vincendo e convincendo nelle due gare giocate ad Ostiano e che valgono la soddisfazione del primo posto. Netto il divario tra le squadre in campo ma buon test di avvicinamento agli appuntamenti che contano.
I biancorossi partono di slancio e nei primi minuti sfiorano due volte la segnatura, prima con Caravaggi fermato dal portiere e poi con un salvataggio sulla linea di un difensore su conclusione di Ghigi. È lo stesso Ghigi, poco dopo, ad aprire le marcature con una punizione dai 20 metri ben calciata che non da scampo al portiere (0-1). Al 9' bella azione di Biba che serve Nodari il cui tiro è deviato appena sopra la traversa. Un minuto dopo il raddoppio: Nodari lancia Motta verso la rete, il portiere anticipa ma è lo stesso Nodari a calciare sulla ribattuta e a segnare con un preciso pallonetto dalla distanza (0-2). A metà tempo buona chance per Biba che fugge sulla destra ma il suo tiro è parato. Sul finire del tempo l'Asola allunga: prima Ghigi, ben lanciato da Zaltieri, si incunea in area e trafigge l'estremo difensore avversario (0-3) poi Motta sfrutta un'ottima azione corale Obinna - Caravaggi - Nodari per infilare la palla sotto la traversa (0-4).
Nella ripresa solita girandola di cambi ma l'Asola resta padrona del campo sebbene per una ventina di minuti non riesca più ad incrementare il punteggio. Sono invece gli ospiti ad avere un sussulto di orgoglio a metà tempo e Rech è bravo a mantenere la porta inviolata prima volando a deviare su una pericolosissima conclusione da fuori, poi agguantando la sfera in mischia sul susseguente corner. Passato il pericolo i biancorossi tornano a macinare gioco e dilagano nel finale. Al 22' splendida rete di Hasani che riceve un ottimo pallone da Motta, si invola verso la porta e realizza con un pallonetto morbido a scavalcare il portiere in uscita (0-5). Al 28' "infortunio" del portiere locale che ribatte nella propria porta un cross di Zine, liberatosi bene sulla destra (0-6). Goleada chiusa proprio allo scadere da Motta che, servito da Zine, firma la sua doppietta (0-7).
Al termine premiazione e prima soddisfazione della stagione. Avanti così ragazzi!!!