EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Under 14 - amichevole - MARTELLI (U.15)-ASOLA 3-3

UNDER 14 - amichevole
Piadena, 30 marzo 2019
DANILO MARTELLI (Under 15) - ASOLA 3-3 (3-0)
Reti: 13', 22' e 25' (rig) Martelli, 54' Motta, 64' Ghigi, 70' Badinelli
ASOLA: Duretti (45' Rech Dal Dosso), Lanfranchi (55’ Obinna), Cani (40' Martini), Hasani (43' Mattana), Gaboardi (43' Sarzi Amadé), Obinna (36' Zaltieri), Zine El Abidine (45’ Badinelli), Biba (40’ Ghigi), Michel Sariol (43' Motta), Nodari (55' Michel Sariol)), Ghisini (40' Caravaggi)
A disposizione: nessuno
All.: Andrea Ghisleri

PIADENA – ottimo test amichevole per i giovanissimi biancorossi che hanno incontrato una squadra di misti 2004-2005, ben posizionata in classifica e che, soprattutto inizialmente, ha fatto pesare la superiorità fisico-atletica dovuta proprio alla maggiore età di alcuni suoi elementi.
Nel primo tempo mister Ghisleri concede giustamente spazio a coloro che, per vari motivi, hanno finora giocato meno ed i suoi lo ripagano con una gara gagliarda e attenta, giocata sostanzialmente alla pari con gli avversari. I locali, però, sfruttano al meglio alcuni errori dei biancorossi e capitalizzano le poche occasioni concesse portandosi sul 3-0, grazie soprattutto alla maggior prestanza atletica di 2/3 elementi in fase offensiva. Gli ospiti si rendono a loro volta pericolosi in qualche circostanza, in particolare con un paio di calci piazzati di Nodari ma non riescono a segnare.
Nei primi dieci minuti della ripresa entrambi gli allenatori operano molti cambi (soprattutto l'Asola, arrivata a questo appuntamento con 20 effettivi, cioè quasi al completo) e la gara cambia completamente volto. La Martelli, complice forse anche un po' di stanchezza, non riesce ad arginare l'indubbia superiorità tecnica e tattica dei ragazzi di Ghisleri, nonostante metta in campo una determinazione ed una cattiveria a volte eccessive. Quattro o cinque conclusioni finite fuori di poco, un paio di ottime parate del portiere giallorosso, due pali pieni (di Ghigi e Badinelli) e tre gol contro nulla o quasi degli avversari la dicono lunga sull'andamento del secondo tempo. Prima rete biancorossa per merito di Motta, che raccoglie un lungo lancio di Zaltieri e anticipa portiere e difensore realizzando in pallonetto (3-1). Raddoppio ospite di Ghigi che da centro area risolve un'azione confusa in area avversaria (2-3). Pareggio definitivo proprio allo scadere quando Badinelli scarica in diagonale una palla spiovuta in area dopo un corner battuto da Motta (3-3).
Buona sgambata, dunque, ed ottime indicazioni per il mister da tutti i 20 ragazzi scesi in campo.