EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Under 14 - 2018-19 fase primaverile - 08 - ASOLA-SPORTING CLUB 3-0

sporting02

Campionato Prov. MN Under 14 – fase primaverile - Girone A - 8. Giornata
Asola, 9 marzo 2019
ASOLA - SPORTING CLUB 3-0 (1-0)
Reti: 5' Caravaggi, 46' Ghigi (rig), 66' Motta
ASOLA: Rech Dal Dosso (70' Duretti), Martini, Zaltieri, Mattana (70' Cani), Sarzi Amadé, Obinna (42' Grafitti), Michel Sariol (46' Nodari), Caravaggi (48' Ghisini), Motta (68' Gaboardi), Badinelli (69' Biba), Ghigi
A disp.: nessuno
All.: Andrea Ghisleri
SPORTING CLUB: Cusano (33'st Grandinetti), Cavallini (1'st Marchi), Tonoli (33'st Lerma), Zanini, Pagani, Sternieri, Dalla Bassa (1'st Frigeri), Mutti T., Vaccari, Piazza, Mutti G. (1'st Milani)
A disp.: nessuno
All.: Luca Adami
Arbitro: Diego Guerrini
Ammoniti: nessuno
Espulsi: nessuno
Recupero: pt.1' - st.5'

ASOLA - gara di spessore quest'oggi sul campo centrale dello Schianterelli, al termine della quale i giovanissimi asolani battono con merito una squadra che arrivava all'appuntamento in grande forma, avendo superato nelle ultime settimane due compagini di tutto rispetto come Governolese e Mantovana Jr.
La gara si mette subito in discesa per il team di mister Ghisleri poichè il vantaggio arriva nei primi minuti dopo un avvio convinto e determinato. Già al 2' Michel Sariol spizza di testa sulla trequarti e fa viaggiare Motta verso la porta ma la conclusione è alta di poco. Al 5' un calcio di punizione dello stesso Motta colpisce la traversa ma sulla ribattuta è lesto Caravaggi ad appoggiare in rete con un pallonetto (1-0). I biancorossi controllano bene la gara per tutto l'arco della prima frazione, propongono un gioco arioso e piacevole e vanno vicini al raddoppio in un paio di occasioni, con conclusioni di Caravaggi (parata del portiere) e di Motta (a fil di palo).
Nella ripresa lo Sporting (assente in fase offensiva per tutti i primi 35 minuti) rientra in campo più deciso e cerca di imporre il proprio gioco ma l'Asola è disegnato alla perfezione in campo e non lascia varchi alle iniziative degli avversari. All'11' Marchi interviene fallosamente in maniera ingenua quanto netta su Motta appena dentro l'area e l'arbitro Guerrini decreta il penalty, realizzato con precisione da Ghigi (2-0). Lo Sporting non ci sta, la gara comincia a farsi nervosa ed il gioco viene continuamente spezzettato da numerosi falli: i biancorossi, comunque, non si scompongono e  mantengono calma e ordine, concedendo poco o nulla ai goitesi. Al 21' Nodari parte in contropiede solitario e da posizione defilata colpisce in pieno il primo palo. Al 30' una punizione dalla lunga distanza di Martini viene raccolta di testa dallo stesso attaccante di casa ma Cusano para. Al 31' ancora Nodari trova un'imbucata perfetta per Motta che appena dentro l'area fredda il portiere avversario (3-0). A due minuti dalla fine prima vera conclusione verso la porta degli ospiti ma il potente destro di Marchi viene splendidamente respinto in angolo da Rech.
Prova di grande maturità dei nostri ragazzi che con questa vittoria rimangono in scia della capolista Castellana tenendo a distanza le inseguitrici.