EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Under 14 - 2018-19 fase primaverile - 06 - ASOLA-S.EGIDIO S.PIO X 5-2

santi

Campionato Prov. MN Under 14 – fase primaverile - Girone A - 6. Giornata
Asola, 23 febbraio 2019
ASOLA - S.EGIDIO S.PIO X 5-2 (2-1)
Reti: 16' Izzo (rig), 29' Motta, 31' Caravaggi, 48' Martini, 62' Iori, 66' Mattana, 71' Sarzi Amadé
ASOLA: Rech Dal Dosso, Martini, Zaltieri, Mattana, Sarzi Amadé, Obinna (52' Grafitti), Michel Sariol (54' Gaboardi), Caravaggi (68' Biba), Motta (69' Hasani), Ghigi (45' Ghisini), Zine El Abidine (39' Badinelli)
A disp.: Duretti, Lanfranchi
All.: Andrea Ghisleri
S.EGIDIO S.PIO X: Longheu, Duca (18'st Piccinini), Bianchi, Iori, Pirondini (21'st Fracassi), Monaco, Zigarini, Longhini (11'st Braguzzi), Angoli (11'st Cappa), Izzo, Broccaioli (25'st Signorini)
A disp.: nessuno
All.: Sergio Gazzoni
Arbitro: Marzia Grazioli
Ammoniti: Izzo (S)
Espulsi: nessuno
Recupero: pt.1' - st.1'

ASOLA - cinque reti, due pali e altre buone chance sprecate ma oggi la prova non è stata brillantissima come in altre occasioni ed i giovanissimi biancorossi hanno stranamente sofferto per alcuni tratti della gara i volenterosi cittadini. I ragazzi di mister Ghisleri sono però stati bravissimi oggi a sfruttare i numerosi calci piazzati a loro disposizione ed a portare a casa un'altra confortante vittoria.
I biancorossi partono all'attacco ma in maniera un po' confusionaria e alla prima occasione gli ospiti vanno in rete quando Izzo trasforma un calcio di rigore concesso per fallo in area di Martini sullo stesso attaccante ospite (0-1). L'Asola reagisce e va vicina al pareggio in più occasioni, soprattutto con una punizione di Motta al 27' che sbatte sulla traversa. Motta è premiato però poco dopo, quando riceve palla da un fallo laterale e lascia partire uno splendido tiro a giro dal limite che si insacca imparabilmente alla destra di Longheu (1-1). Passano solo due minuti e il sorpasso è cosa fatta: corner di Motta con Caravaggi che sbuca sul secondo palo e infila di esterno destro (2-1).
Nella ripresa i biancorossi partono forte per mettere al sicuro il punteggio: al 6' tiro dalla lunga distanza di Motta che sfiora il palo mentre all'11' bellissima azione locale con Zaltieri che sfonda a destra e mette in mezzo per Michel Sariol che gira prontamente ma Longheu è miracoloso nel deviare in angolo. La terza rete però è nell'aria e arriva al 13' per merito di un'incornata imperiosa da centro area di Martini che sfrutta un altro corner battuto alla perfezione da Motta (3-1). Tre minuti e ancora Motta dalla bandierina pesca stavolta Sarzi la cui girata di testa si stampa però contro il palo di destra. Al 25' scambio Badinelli-Motta con conclusione di quest'ultimo a lato. Al 27' gli ospiti a sorpresa si riportano sotto grazie ad un tiro dalla lunga distanza di Iori che si insacca sotto la traversa (3-2). L'Asola però ci mette poco a ristabilire le distanze: al 31' un calcio di punizione di Martini poco oltre la metà campo spiove in area e non viene trattenuto dal portiere con Mattana che si fa trovare pronto alla ribattuta in rete (4-2). Manita chiusa proprio allo scadere da un perfetto calcio di punizione battuto da capitan Sarzi con palla che si insacca proprio all'incrocio dei pali (5-2).
Ennesima missione compiuta dunque ed appuntamento tra due giorni con il recupero di campionato a Monzambano.