EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Under 14 - 2018-19 fase autunnale - 05 - ASOLA-CASTIGLIONE 2-2

asola 2005

Campionato Prov. MN Under 14 – fase autunnale - Girone A - 5. Giornata
Asola, 27 ottobre 2018
ASOLA - CASTIGLIONE 2-2 (1-0)
Reti: 20' Badinelli, 47' Hassan, 64' Russo, 70' Sarzi Amadé
ASOLA: Worenwu, Martini, Mattana, Badinelli, Sarzi Amadé, Lanfranchi, Caravaggi, Ghigi (61' Zaltieri), Ghisini (46' Zine El Abidine), Nodari (67' Gaboardi), Motta
A disp.: Rech Dal Dosso, Calcina, Biba
All.: Andrea Ghisleri
CASTIGLIONE: Cherubini, Beneduci (39' Stabile), Savio (54' Vicentini), Bersi, Hassan, Pjetri (36' Valle), Bonomi, Russo, Sirianni, Pugliesi, Piubeni (53' Esposito)
A disp.: Beschi
All.: Fabio Fusi
Arbitro: Marzia Grazioli
Ammoniti: Ghigi, Sarzi Amadé (A), Piubeni, Valle (C)
Espulsi: nessuno

ASOLA - Altra partita vera, tirata e combattuta, a tratti addirittura esaltante, quest'oggi allo Schiantarelli (stavolta sul campo sintetico) che si conclude con un giusto pareggio. Il Castiglione si è confermato squadra fortissima, sicuramente più dotata e matura a livello fisico e agonistico rispetto alla nostra, ma i giovanissimi biancorossi, come sempre anche in passato, affrontano i pari età aloisiani con la massima concentrazione e determinazione riuscendo a non farsi sopraffarre.
Partono bene i biancorossi e per tutto il primo tempo si fanno preferire agli avversari mostrando un buon gioco ed un efficace giropalla anche se la rocciosa difesa rossoblu concede poco. Il meritato vantaggio comunque arriva al 20' al termine di una splendida azione corale che coinvolge quasi tutta la squadra: dopo una serie di passaggi veloci la palla giunge a Badinelli che finta di allargarsi a destra, rientra e di sinistro conclude imparabilmente in rete (1-0)
La ripresa inizia con l'Asola in controllo ma gli ospiti prendono campo e al 12' ottengono il pareggio: azione confusa e prolungata in area asolana dopo un corner e la palla infine arriva al possente Hassan che dalla distanza silura in porta (1-1). Il Castiglione diventa padrone del campo e spinge per perfezionare la rimonta ma a questo punto sale in cattedra Worenwu che compie una serie di splendide parate. Nulla può però il bravo portiere locale al 29' quando Russo sfrutta alla perfezione un altro tiro dalla bandierina (contestato) per gli ospiti anticipando il proprio marcatore e siglando la rete del sorpasso (1-2). Sembra tutto deciso ma il fato non ha fatto i conti con l'orgoglio ed il carattere dei ragazzi biancorossi che raccolgono le ultime energie e mettono alla corda gli avversari dando vita ad un finale incandescente. Dopo alcune azioni pericolose non finalizzate al meglio, proprio all'ultimo minuto giunge il definitivo e sacrosanto pareggio: azione dalla sinistra iniziata da Motta con sponda finale di Gaboardi per la precisa conclusione mancina a spiovere di Sarzi che indovina l'angolo dove il forte Cherubini non può arrivare (2-2).
I ragazzi di mister Ghisleri superano indenni uno scoglio durissimo e rimangono imbattuti dimostrando ancora una volta che, al di là del risultato, quando ci sono gli appuntamenti che contano loro non deludono mai e con molto impegno e spirito di squadra (ma anche con buona tecnica e fluidità di manovra) riescono sempre a soddisfare genitori, dirigenti e appassionati che hanno la voglia di ammirarli anche in giornate meteorologicamente avverse come quella di oggi.