EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Campionato Giovanissimi 2018-19 -04- ASOLA-ROVERBELLESE 2-2

ASL ROV 32

ASL ROV 32
Campionato U15 /Giovanissimi Prov. 2018-19 – Girone A - 4. Giornata                    
Asola, 13 ottobre 2018      
ASOLA-ROVERBELLESE 2-2 (1-1)             
Reti: 33’ Ferrarini, 35’ Cioin, 37’ Tall rig., 56’ D’Angiolella.       
ASOLA: Bellomi, Marcolini, Bergamaschi, Spotti (56’ Marchi), Rizzotto, Penotti, Frimpong, Tall, Sulajmani (36’ Vescovi), Rotariu (60’ Treccani), Cioin.       
A disp.: Orsi, Pasini, Cocchi, Timus.          
All.: Cristian Vighi     
ROVERBELLESE: Canta, Pezzini (56’ D’Agostino), Maritato (41’ Pietri), Halla (36’ Singh), Coghi, Pietropoli (50’ Oussais), Ferrarini (38’ Lucchini), Rosini, D’Alterio, De Vita (48’ Aboagye Agueyi), D’Angiolella.
A disp.: Znaidi.       
All.: Giuseppe Chimento     
Arbitro: Luca Lottici di Mantova     
Ammoniti: Pezzini, Coghi (Roverbellese).  
Recupero: 0’ pt, 3’ st                 

ASOLA – Partita equilibrata tra due squadre che si equivalgono, ma giocata a viso aperto e col risultato in bilico fino alla fine.

In avvio la Roverbellese fa pesare la sua maggiore fisicità, mentre i biancorossi provano a rintuzzare con la maggior padronanza tecnica. Replicano i gialloblu al 10’ con D’Angiolella che a sua volta viene fermato in uscita tempestiva da Bellomi. Ancora Kenan Sulajmani sfiora la rete con un bel pallonetto al 12’ e al 16’ serve Cioin che manda sul fondo. Al 25’ D’Alterio entra in area e salta Bellomi in uscita, ma si allarga e poi Penotti recupera e chiude salvando la porta sguarnita mettendo in angolo. Sul corner bella semirovesciata di D’Angiolella che attraversa lo specchio della rete e si spegne sul fondo. Al 33’ la Roverbellese passa: retropassaggio al portiere dalla tre quarti, Bellomi appoggia a Penotti che si fa soffiare la sfera da Ferrarini che tutto solo realizza. (0-1) Passano due minuti e, allo scadere, l’Asola pareggia: bel lancio dalla metà campo di Spotti che trova Cioin pronto ad incunearsi nella difesa e battere Canta. (1-1)
All’avvio della ripresa, mister Vighi sostituisce Sulajmani con Vescovi e proprio il fromboliere asolano si procura al 1’ minuto un calcio di rigore, venendo atterrato in area; se ne incarica Tall che trasforma con estrema sicurezza. (2-1) La Roverbellese reagisce prontamente e al 41’ con Singh su punizione sfiora il palo. In contropiede Cioin al 46’ salta il portiere ma si defila ed un difensore salva. Al 56’ la partita torna in parità grazie a D’Angiolella che batte nuovamente Bellomi. (2-2) Le squadre non si accontentano del pareggio e provano a far loro l’intera posta. Al 61’ D’Alterio s’incunea in area e manca la deviazione sottorete su un pregevole traversone dalla trequarti. Replica Cioin al 64’ che da fuori manda di poco alto con un pallonetto. Il match va avanti con continui cambiamenti di fornte, ma manca sempre l’ultimo passaggio per creare la palla goal vincente e si arriva al 72’ con un contropiede 2 contro 2 di Frimpong che entra in area sulla destra e calcia a rete, ma un difensore lo travolge; l’arbitro fa segno di proseguire ed il match si conclude in un pareggio equo che premia entrambe le squadre per l’impegno profuso.