EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Esordienti a 11 – XVII Memorial Lorenzo Leso – ASOLA-MANTOVANA JR 6-2

XVII MEMORIAL LORENZO LESO – esordienti a 11 2005/2006 – girone A - gara 4
Goito, 29 maggio 2018
ASOLA-MANTOVANA JUNIOR 6-2 (1-0) (2-1) (3-1)
Reti: 7’ Motta, 17’ Rigatelli, 20' Motta, 25’ Nodari, 34' Ghigi, 41' autorete, 43' Rigatelli (rig), 44' Ghigi
ASOLA (1.t) (3-5-2): Rech Dal Dosso; Michel Sariol, Cani, Bonometti; Zine El Abidine, Sarzi Amadé, Lanfranchi, Ghisini, Motta; Ghigi, Nodari
A disposizione: Worenwu, Martini, Caravaggi, Hasani
ASOLA (2.t) (3-5-2): Worenwu; Michel Sariol, Cani, Bonometti; Hasani, Martini, Lanfranchi, Sarzi Amadé, Motta; Caravaggi, Nodari
A disposizione: Rech Dal Dosso, Ghigi, Ghisini, Zine El Abidine
ASOLA (3.t) (3-5-2): Rech Dal Dosso; Cani, Lanfranchi, Bonometti; Zine El Abidine, Martini, Ghisini, Sarzi Amadè, Caravaggi; Ghigi, Nodari
A disposizione: Worenwu, Michel Sariol, Hasani, Motta
All: Diego Zanetti
MANTOVANA JR: Bresciani, Guida, El Seqqouri, Benaglia, Siliprandi, Neroni, Savoia, Bordonaro, Meneghelli, Campagnari, Rigatelli, Tira, Arminio, Bianchi, Girardi, Chiki
All: Mauro Sarzi Braga

GOITO – quattro su quattro e gli esordienti asolani si aggiudicano il primo posto nel girone approdando alla semifinale. Oggi, dopo i soliti primi minuti di "assestamento", i biancorossi hanno preso il controllo della gara senza mai andare in affanno.
Il primo tempo vede i corsari partire col freno a mano tirato e al 4' la Mantovana sfiora la rete liberando Meneghelli sulla sinistra ma il tiro è fuori. L'Asola però cresce e al 7' passa con un bellissimo gol di Motta che riprende un corto disimpegno della difesa e calcia un siluro che si insacca appena sotto la traversa (1-0). I biancorossi continuano ad attaccare e all'11' Ghigi da destra serve il liberissimo Nodari che però affretta il tiro di sinistro e spedisce a lato. Sul finire del tempo Ghigi prima calcia da fuori mancando di poco il bersaglio e poi spreca un bel contropiede con una conclusione imprecisa.
Nella ripresa la Mantovana va subito a segno con Rigatelli, che approfitta di un errato disimpegno e conseguente cattiva disposizione difensiva degli avversari, se ne va sulla sinistra e batte Worenwu (1-1). I ragazzi di Zanetti reagiscono prontamente e dopo qualche minuto Nodari libera in area Motta il cui diagonale vincente non da scampo a Tira (2-1). Al 10' è Nodari che si incarica di battere una punizione dal limite sorprendendo il portiere avversario (3-1).
Anche la terza frazione vede l'Asola padrona del campo. Al 4' splendida azione e biancorossi ancora in rete: Martini, dopo un tiro rimpallato, serve Ghigi in area che scambia rapidamente con Zine e realizza con un tocco di destro anticipando tutti (4-1). All'11' Bonometti calcia una punizione dalla sinistra trovando la deviazione sfortunata di un difensore che infila nella propria porta (5-1). Al 13' la Mantovana riduce le distanze ancora con Rigatelli che trasforma un calcio di rigore concesso per fallo di Rech su un attaccante avversario (5-2). Nemmeno il tempo di riprendere il gioco e Ghisini lancia un contropiede per Ghigi che, arrivato davanti al portiere, lo supera con un colpo sotto preciso ed efficace (6-2). Sul finire Nodari, servito da una sponda di testa di Caravaggi, potrebbe arrotondare ulteriormente ma la conclusione finisce fuori.
Bene così dunque ed ora ci aspetta una durissima semifinale, quasi sicuramente contro il forte Castiglione.