EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Esordienti a 11 – XVII Memorial Lorenzo Leso – ASOLA-PORTO 05 4-1

XVII MEMORIAL LORENZO LESO – esordienti a 11 2005/2006 – girone A - gara 2
Goito, 15 maggio 2018
ASOLA-PORTO 05 4-1 (1-1) (2-0) (1-0)
Reti: 7’ Bazziga, 10’ Motta, 25’ Nodari, 28' Gaboardi, 43' Nodari
ASOLA (1.t) (3-5-2): Rech Dal Dosso; Cani, Lanfranchi, Bonometti; Motta, Martini, Ghisini, Sarzi Amadé, Zine El Abidine; Gaboardi, Caravaggi
A disposizione: Worenwu, Michel Sariol, Nodari
ASOLA (2.t) (3-5-2): Worenwu; Cani, Lanfranchi, Bonometti; Motta, Martini, Ghisini, Sarzi Amadé, Zine El Abidine; Gaboardi, Nodari
A disposizione: Rech Dal Dosso, Michel Sariol, Caravaggi
ASOLA (3.t) (4-3-1-2): Worenwu; Michel Sariol, Cani, Lanfranchi, Bonometti; Martini, Ghisini, Sarzi Amadè; Gaboardi; Caravaggi, Motta (Nodari)
A disposizione: Rech Dal Dosso, Zine El Abidine
All: Diego Zanetti
PORTO 05: Ciobanu, Giacomazzi, Gasparini, Casari, Chechelani, Pezzini, Giovannini, Mazzucchini, Roncolini, Bazziga, Vecchio; Santi
All: Enrico Grassi

GOITO – altra vittoria degli esordienti asolani nella fase ad eliminazione del Memorial Leso al termine di una gara giocata con intensità ed attenzione, in cui i ragazzi di mister Zanetti hanno messo in mostra un'ottima disposizione tattica condita da fraseggi precisi ed un costante possesso palla.
I biancorossi, a differenza delle ultime uscite, sembrano partire col piglio giusto ma gli avversari in due minuti prima sprecano un'occasione con Giovannini (in netto fuorigioco, non ravvisato, dopo un rimpallo) che calcia fuori e poi passano in vantaggio al 7': Roncolini se ne va alla sua maniera sull'out di destra e rimette in mezzo dove Bazziga si fa trovare pronto e insacca da distanza ravvicinata (0-1). L'Asola reagisce con veemenza e al 9' ci prova Motta ma il suo tiro è a lato. È comunque il prologo al pareggio, dato che pochi attimi dopo Gaboardi si destreggia bene a destra e mette in area un invitante pallone, troppo lungo per Caravaggi ma su cui si avventa Motta dalla parte opposta che scarica in rete (1-1). Sul finire del tempo altra azione Gaboardi-Motta ma la conclusione esce ancora a fil di palo.
Nella ripresa dominio assoluto biancorosso ed avversari annichiliti. Al 1' Zine indietro per Sarzi che serve Gaboardi al limite ma il tiro è impreciso. Al 6' lo stesso Gaboardi se ne va sulla destra e mette in mezzo per Nodari che da pochi metri non riesce a inquadrare la porta. Subito dopo ancora Nodari al tiro ma para Ciobanu. I due esterni biancorossi si scambiano spesso di posizione e proprio da una combinazione tra i due, al 10', arriva il vantaggio asolano: Motta si accentra da sinistra e trova uno splendido corridoio per Zine che calcia e sulla ribattuta del portiere è pronto Nodari a insaccare (2-1). Tra l'11' e il 12' ancora due conclusioni da fuori di Nodari senza esito, ma poco dopo è Gaboardi a trovare la conclusione vincente con un diagonale da destra, complice anche un intervento non perfetto del portiere avversario (3-1).
Nella terza frazione, in vantaggio di due reti, mister Zanetti si cautela passando alla difesa a quattro ma in realtà è ancora l'Asola a mantenere l'iniziativa per gran parte del tempo. Al 10' ottima azione dei biancorossi conclusa da un pericolosissimo tiro di Gaboardi deviato da un difensore e fuori di un soffio. A pochi minuti dal termine la rete che chiude la partita: veloce ripartenza dei corsari e Gaboardi serve in corridoio Nodari, che brucia tutti, salta anche il portiere e, da posizione defilata, infila di sinistro (4-1). Forcing finale del Porto con palloni calciati insistentemente verso l'area avversaria ma l'ottima disposizione in campo dei biancorossi non concede alcuna palla gol.
Due su due quindi e speriamo che i ragazzi non si fermino qui....