EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Esordienti a 11 2005 - amichevole - MARTELLI-ASOLA 3-4

Esordienti a 11 2005 - amichevole
Isola Dovarese, 27 gennaio 2018
MARTELLI PIADENA-ASOLA 3-4 (2-1) (0-0) (1-0) (0-3)
Reti 1.t: 1' Nodari, 9' Martelli, 15' Martelli
Rete 3.t: 17' Martelli (rig)
Reti 4.t: 7' Sarzi Amadé, 12' Zaltieri, 18' Nodari (rig)
ASOLA (1.t) (4-3-3): 1 Duretti; 2 Zaltieri, 6 Cani, 5 Lanfranchi, 3 Bonometti; 4 Martini, 8 Ghisini, 10 Sarzi Amadé; 7 Silm, 9 Nodari, 11 Zine El Abidine
A disposizione: 12 Rech Daldosso, 13 Calcina, 14 Michel Sariol
ASOLA (2.t) (4-3-3): 12 Rech Daldosso; 13 Calcina, 6 Cani, 5 Lanfranchi, 14 Michel Sariol; 4 Martini, 8 Ghisini, 10 Sarzi Amadé; 7 Silm, 9 Nodari, 11 Zine El Abidine
A disposizione: 1 Duretti, 2 Zaltieri, 3 Bonometti
ASOLA (3.t) (3-5-2): 1 Duretti (12 Rech Daldosso); 14 Michel Sariol, 6 Cani, 3 Bonometti; 13 Calcina, 2 Zaltieri, 5 Lanfranchi, 8 Ghisini, 10 Sarzi Amadé; 9 Nodari, 11 Zine El Abidine
A disposizione: 4 Martini, 7 Silm
ASOLA (4.t) (3-5-2): 1 Duretti (12 Rech Daldosso); 14 Michel Sariol (13 Calcina), 6 Cani, 3 Bonometti; 2 Zaltieri, 4 Martini, 5 Lanfranchi, 8 Ghisini, 10 Sarzi Amadé; 9 Nodari, 11 Zine El Abidine
A disposizione: 7 Silm
All.: Diego Zanetti

ISOLA D. – gara difficile ma in crescendo quest'oggi per gli esordienti asolani. Contro una buona Martelli, i biancorossi hanno giocato un mediocre primo tempo, sono apparsi un po' meglio nel secondo e terzo, arrembanti e determinati nella quarta ed ultima frazione di gioco.
Subito in gol dopo 30" grazie ad un contropiede di Nodari che batte il portiere sul primo palo, i ragazzi di Mister Zanetti faticano ad adattarsi a campo ed avversario ed incassano due reti in seguito ad altrettante azioni in velocità dei giallorossi piadenesi.
Nei due tempi centrali le squadre si annullano a vicenda, con grandi contese a centrocampo ma anche con poca lucidità e in quanto a occasioni da rete si vede poco o nulla. L'unica marcatura del terzo tempo è ancora di marca cremonese grazie ad un calcio di rigore ineccepibile e ingenuamente concesso dalla difesa biancorossa.
Nell'"extra-time" finalmente si vede la vera forza degli esordienti biancorossi: corti, compatti e determinati, gli asolani concedono pochissimo agli avversari e giocano per quasi tutta la frazione in fase d'attacco arrivando a segnare con i due esterni dopo altrettante ottime azioni corali: prima Sarzi da sinistra infila di destro nell'angolo lontano, poi Zaltieri, dalla parte opposta, fa centro in diagonale. Allo scadere la rete del definitivo sorpasso grazie ad un altro penalty, concesso per un netto fallo in area su capitan Lanfranchi e realizzato alla perfezione da Nodari.
Molta fatica in questa occasione, dunque, per i piccoli corsari che dovevano comunque fare i conti con importanti assenze nel reparto offensivo: capita, ma il fatto che comunque si riesca a reagire anche quando non tutto gira per il meglio è un buon segnale per il futuro.