EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Esordienti a 9 – VII Memorial Coppini-Capra

Esordienti a 9 – VII Memorial Coppini-Capra
Asola, 12 giugno 2017
ASOLA-OLIMPIA '05 2-1 (1-0)
Reti: 11' Caravaggi, 23' Zine El Abidine, 24' Olimpia
ASOLA: Rech Daldosso (Duretti); Lanfranchi, Malcisi; Gaboardi (Zaltieri), Martini (Calcina), Ghisini (Marrocco), Sarzi Amadè; Nodari (Zine El Abidine), Caravaggi
A disp: nessuno
ASOLA-GOTTOLENGO 1-1 (1-1) poi 3-5 ai rigori
Reti: 4' Caravaggi, 8' Gottolengo
ASOLA: Duretti (Rech Daldosso); Zaltieri, Lanfranchi, Malcisi; Ghisini (Calcina), Martini, Sarzi Amadè (Marrocco); Nodari, Caravaggi (Zine El Abidine)
A disp: nessuno
All.: Diego Zanetti

ASOLA - ultima fatica della stagione per i 2005 asolani che ce la mettono tutta per onorare l'impegno ed aggiudicarsi il trofeo a casa propria ma arrivano all'appuntamento visibilmente scarichi sia a livello psicologico che fisico. Da sottolineare che nemmeno la sorte sembra arridere molto ai nostri ragazzi dato che per l'ennesima volta sono costretti a vedere gli altri esultare senza perdere sul campo ma solo dopo la sequenza dei calci di rigore.
Nella prima gara contro l'Olimpia, pur non brillando, l'Asola dimostra comunque la sua supremazia e la vittoria di misura avrebbe potuto essere sicuramente più ampia nelle proporzioni. Al 5' il portiere ospite para una conclusione di Nodari ben servito da Caravaggi e all'11' un altro scambio Nodari-Caravaggi permette a quest'ultimo di portare in vantaggio i suoi. Nella ripresa subito locali al raddoppio: Zaltieri da destra pesca Zine che scambia con Caravaggi e non sbaglia la conclusione. Subito dopo un eurogol in diagonale da destra permette all'Olimpia di ridurre le distanze ma da qui alla fine sarà ancora l'Asola a sfiorare la rete con diverse occasioni pericolose.
Nel secondo incontro, decisivo ai fini della vittoria finale, i biancorossi partono forte e al 3' da destra Nodari, dopo un'ottima azione corale, serve dalla parte opposta Sarzi il cui tiro finisce fuori di poco. Un minuto dopo il vantaggio: una palla recuperata da Martini sulla trequarti finisce tra i piedi di Caravaggi che elude l'intervento di portiere e difensore e accompagna in rete. L'Asola sembra condurre tranquillamente ma qualche minuto dopo errore di piazzamento della difesa e in contropiede il Gottolengo pareggia. All'11' il portiere ospite compie una gran parata su tiro di Caravaggi ma in chiusura di tempo anche Duretti si deve superare per deviare una conclusione a colpo sicuro a tu per tu con l'attaccante biancoblu. Nella ripresa i biancorossi attaccano a testa bassa con le ultime, poche forze residue ma la lucidità è ormai compromessa e, pur non concedendo nulla agli avversari, non riescono ad inquadrare la porta e a schiodare il risultato dalla parità per poi cedere ai calci di rigore.
Poco male, comunque. Un grosso applauso va rivolto ai nostri splendidi ragazzi che hanno dato vita ad una stagione intensissima e dispendiosa, ricca di soddisfazioni ed emozioni, che siamo pronti a rivivere anche il prossimo anno.