EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Esordienti a 11 2016-17 -09- ASOLA-SPORTING CLUB 1-2

  • Stampa

Campionato Esordienti 2004 2016/2017 – 9’ Giornata

Asola 06 Maggio 2017

ASOLA – SPRTING CLUB 1-2 (2-0) (0-4) (0-2)

ASOLA (1' tempo): Bellomi, Marchi, Rizzotto, Penotti, Cocchi, Treccani, Frimpong, Vescovi, Cioin, Gagliardi, Baruffaldi

A diposizione: Mitrofan, Bubequi, Pasini, Spotti, Terzi, Arcari

ASOLA (2' tempo): Bellomi, Frimpong, Mitrofan, Rizzotto (14’ Penotti), Cocchi, Pasini, Spotti, Vescovi (11’ Treccani), Terzi, Arcari, Bubequi

A disposizione: Marchi, Cocchi, Treccani, Gagliardi, Cioin, Baruffaldi

ASOLA (3' tempo): Bellomi, Marchi, Rizzotto, Penotti, Cocchi, Treccani, Frimpong (7’ Spotti), Vescovi, Cioin, Gagliardi, Baruffaldi

A diposizione: Mitrofan, Bubequi, Pasini, Spotti, Terzi, Arcari

All.: Stefano Ambrosini

SPORTING CLUB: Novellini, Foroni, Picchi, Asnicar, Amato, Campostrini, Nadalini, Carnevali, Pippa, Pegoraro, Viardi

A disposizione: Monizza, Antonioli, Tosi, Acquino, Quirin, Treccani

All.: Mattia Trentin

Reti nel primo tempo: 12’ e 18’ Cioin

Reti nel secondo tempo: 6’, 9’ e 17’ Viardi; 13’ Quirin

Reti nel terzo tempo: 4’ e 8’ Pippa

 

Buona partita dei biancorossi, per buona parte del match l’Asola è apparsa maggiormente attiva con manovre più ragionate, la gara nel complesso è stata affrontata con la giusta determinazione.  

Sorprendente primo tempo disputato dai biancorossi, che hanno dominato per tutti i primi 20 minuti di gioco arrivando al doppio vantaggio con gol di medesima fattura, in entrambi i casi lanci lunghi e precisi dalla retrovie per le punte asolane che hanno impostato fulminanti contropiedi, così Cioin è riuscito a finalizzare prima al 12’ minuto e poi al 18’ minuto.  

Nella ripresa si è vista un’altra partita, mister Ambrosini infatti ha effettuato numerosi cambi modificando così anche il modulo di gioco, ma soprattutto è uscita la maggiore qualità tecnica degli avversari. La squadra locale ha ceduto al 6’ minuto con un colpo di testa di Viardi, il quale si ripete 3 minuti dopo con un eurogol: rovesciata in area con spalle alla porta e palla sotto la traversa. Poi arrivano altre due segnature a chiudere la seconda frazione di gioco: al 13’ un tiro da fuori area di Quirin e al 17’ un contropiede finalizzato ancora dalla punta Viardi.  

Nel terzo tempo la partita è tornata ad essere più equilibrata e combattuta, giocata sotto una pioggia costante. E’ lo Sporting a premere sull’acceleratore dimostrando di avere una leggera supremazia di gioco, così si è portato in vantaggio al 4’ minuto con tiro dal limite di Pippa, che poi ha raddoppiato al 8’ minuto trovandosi solo nell’area biancorossa. La vittoria alla fine è meritata per gli ospiti, detto questo non va sminuita la prova dei ragazzi asolani avendo dimostrato di essere una squadra unita e ben messa in campo, capace di sfruttare cinicamente le occasioni create. 

Con la partita di oggi siamo giunti all'epilogo del campionato, in questa categoria dove non esiste una classifica la squadra asolana ha dimostrato un crescita costante dal lato tecnico soprattutto nel girone primaverile, con tre vittorie e due pareggi su nove gare complessive. In questa stagione calcistica si è specialmente distinta la compattezza del gruppo in modo encomiabile: una squadra formata da bravi ragazzi, tutti veri amici dentro e fuori dal campo, ciò costituisce un importante traguardo raggiunto.