EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Esordienti a 11 2016-17 - 08- MEDOLESE-ASOLA 2-2

Campionato Esordienti 2004 2016/2017 – 8’ Giornata

Medole 29 Aprile 2017

MEDOLESE - ASOLA 2-2 (1-0) (1-2) (0-0)

MEDOLESE: Rustici, Biliuskyi, El Haili, Vergna, Saouli, Gialdini, Rosu, Mauro, Grieco, Telaroli; Goffi

A disposizione: Bragaglio, Marcheselli

All.: Bresciani Matteo

ASOLA (1' tempo): Bellomi, Cocchi, Mitrofan, Penotti, Rotariu, Treccani, Spotti, Vescovi, Cioin, Baruffaldi, Terzi

A diposizione: Orsi, Bubequi, Rizzotto

ASOLA (2' tempo): Orsi, Cocchi, Rotariu, Penotti, Rizzotto, Treccani, Mitrofan (12’ Terzi), Vescovi, Cioin, Baruffaldi, Bubequi

A disposizione: Bellomi, Terzi, Spotti

ASOLA (3' tempo): Bellomi, Cocchi, Rizzotto, Penotti, Rotariu, Treccani, Spotti, Vescovi, Cioin, Baruffaldi, Terzi (6’ Mitrofan)

A diposizione: Orsi, Mitrofan, Bubequi

All.: Stefano Ambrosini

Reti nel primo tempo: 15’ El Haili

Reti nel secondo tempo: 7’ Baruffaldi, 13’ Grieco, 16’ Baruffaldi

 

Partita equilibrata tra due squadre leggere ma tecnicamente ben dotate, che si sono affrontate lealmente per tutto l'incontro; il risultato finale della partita quindi rispecchia quanto visto in campo. La sensazione è stata comunque che entrambe le squadre avrebbero potuto portarsi a casa la vittoria, perché nessuna delle due si è palesata nettamente superiore all’altra. Primo tempo meglio interpretato dalla Medolese, mentre nel secondo e terzo tempo spicca maggiormente il gioco e la caparbietà della formazione biancorossa.

Nel primo tempo, dopo una prima fase di studio reciproco in cui le due formazioni passano i primi minuti ad analizzarsi reciprocamente, entrambe le squadre cercano di prendere confidenza con il campo e con gli spazi; poi la partita si anima con un paio di incursioni importanti da parte della compagine locale che trovano sempre il portiere biancorosso Bellomi pronto con i suoi interventi provvidenziali. Il risultato si sblocca al 15' a favore della Medolese grazie ad un bolide imparabile di El Haili calciato da una ventina di metri.

Nella seconda frazione parte bene l'Asola che riesce, con un buon possesso palla, ad occupare stabilmente la metà campo avversaria; così al 7’ minuto un cross dalla destra di Cioin trova Baruffaldi ben appostato in area e pronto ad appoggiare in rete la palla del vantaggio asolano. Subito dopo al 9' ci prova Vescovi calciando dal limite ma il portiere blocca in due tempi bloccando la palla sulla linea di porta. Al 13' il medolese Grieco calcia dalla sinistra una punizione che supera Orsi e rimette in parità la partita. La squadra asolana comunque non si scompone e continua a costruire azioni pericolose che poco dopo portano al goal: al minuto 16’ Baruffaldi conquista palla in attacco, porta palla ed entrando in area avversaria calcia in rete riportando nuovamente in vantaggio l'Asola.

Nel terzo tempo sono diversi i rovesciamenti di fronte da parte di entrambe le squadre, che tuttavia terminano con nulla di fatto per imprecisione ed indecisione da parte delle punte. E’ l'Asola ad avere più occasioni per passare in vantaggio ma senza trovare la via del gol; prima con Cion che calcia di poco a lato, poi prova Baruffaldi il cui tiro supera leggermente la traversa, infine Spotti che si fa trovare libero e ben appostato nell’area piccola ma viene anticipato di un soffio dal portiere locale.

Con questa partita i biancorossi tagliano un importante traguardo: quarto risultato positivo consecutivo, l'obbiettivo della squadra continua ad essere il percorso di crescita e confermare la buona qualità di gioco già apparso nelle ultime gare.