EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Esordienti a 9 2016-17 - II fase - 06- ASOLA-OLIMPIA 05 2-1

Campionato Esordienti a 9 2016-17 II fase – 6. Giornata
Asola, 10 aprile 2017
ASOLA-OLIMPIA 05 4-1 (0-1) (2-0) (2-0) p.t. 2-1
Reti: 20'' Lighezzolo, 32' Sarzi Amadè, 40' Sarzi Amadè46' Gaboardi, 49' Malcisi
ASOLA (1.t): Duretti; Cani, Lanfranchi, Sarzi Amadè; Ghisini, Martini, Malcisi; Gaboardi, Nodari
A disposizione: Rech Daldosso, Zaltieri, Bonometti, Marrocco
ASOLA (2.t): Rech Daldosso; Zaltieri, Lanfranchi, Bonometti; Marrocco, Malcisi, Sarzi Amadè; Gaboardi, Nodari
A disposizione: Duretti, Martini, Ghisini, Cani
ASOLA (3.t): Duretti (Rech Daldosso); Zaltieri, Lanfranchi, Bonometti; Malcisi (Cani), Ghisini (Martini), Sarzi Amadè; Gaboardi (Marrocco), Nodari
A disposizione: nessuno
All.: Diego Zanetti
OLIMPIA 05: Bresciani, Bacchetta, Grafitti, Archetti, Suhejl, Biba, Ostini, Lighezzolo, Costagiola, Silm, Mattana, Corradi, Acunzo
All.: Matteo Ogliosi

ASOLA – ancora una vittoria per gli esordienti biancorossi, ottenuta contro una buona squadra che a tratti ha messo in qualche difficoltà la retroguardia biancorossa.
Nel primo tempo i ragazzi di mister Zanetti hanno mantenuto a lungo il possesso palla ma la manovra non è stata molto fluida ed i reparti sono apparsi un po' troppo slegati cosicchè si è manifestata una insolita difficoltà in fase offensiva. Gli ospiti, dal canto loro, forti della sicurezza tra i pali del loro poriere, autore di alcune ottime parate, hanno controllato bene e hanno dato l'impressione di poter pungere in contropiede: e proprio su una veloce e ficcante ripartenza, allo scadere, l'attaccante giallorosso prende il tempo alla difesa locale e batte Duretti dopo aver ricevuto palla da sinistra.
Nella ripresa l'Asola accorcia la squadra e alza i ritmi tanto che gli ospiti non riescono quasi più ad oltrepassare la metacampo. I due gol di scarto non danno la giusta percezione della superiorità dei biancorossi in questa fase. Entrambe le reti portano la firma di Sarzi, che prima scarica in rete dal centro dell'area un pallone ricevuto dopo un ottimo spunto di Gaboardi sull'out di destra e poi chiude sempre col mancino una splendida azione da destra a sinistra partita da Gaboardi e rifinita da Nodari.
Nell'ultimo tempo i locali continuano a macinare gioco ed al 6' Gaboardi si inventa una traiettoria velenosa in pallonetto dal limite che sorprende il portiere. Tre minuti più tardi biancorossi ancora in rete con un inserimento da destra di Malcisi che colpisce in diagonale sfruttando un bel servizio in corridoio di Ghisini. Ancora tanto Asola fino alla fine e complimenti a tutti, avversari compresi che hanno tenuto testa al meglio delle loro possibiità.
La truppa di Zanetti ha dimostrato anche in questa occasione di essere un ottimo gruppo e una squadra solida, ma la lezione odierna è che gli avversari non stanno a guardare, anzi; tutti stanno migliorando e non si può nè si deve mollare di un centimetro o perdere concentrazione ed umiltà perchè sennò si rischia grosso.